cantina2.jpg

In cantina

Elaboriamo i nostri vini in totale libertà utilizzando solo uve proprie senza l'ausilio di consulenti, tenendo a mente gli incontri fatti con vignaioli che si ostinano a pensare la viticoltura in maniera divergente. 

I nostri vini sono il risultato di fermentazioni spontanee senza aggiunta di solforosa in ogni fase della vinificazione.  Non utilizziamo nessuna sostanza ammessa per uso enologico, non pratichiamo controllo di temperatura. I nostri strumenti sono una pigiadiraspatrice, un torchio a leva, una pompa e serbatoi in acciaio inox.

Al termine della fermentazione alcolica travasiamo il vino che che rimane sulle fecce fini fino all'imbottigliamento che avviene senza chiarificazione e filtrazione ; gli eventuali residui sul fondo della bottiglia testimoniano l'evoluzione che il vino vivo compie in bottiglia.

L’unicità di ogni annata e la nostra voglia di continuare a sperimentare fanno si che, pur seguendo un canovaccio comune, i nostri vini siano ogni anno differenti.